'Brescia al futuro' i nostri studenti alla Centrale A2A di Lamarmora.

I nostri studenti Venerdì 4 Ottobre hanno partecipato alla giornata di apertura della centrale A2A di Lamarmora. Un’occasione unica per vedere in anteprima le realizzazioni che daranno un nuovo volto al sistema di teleriscaldamento bresciano, rendendolo uno strumento ancora più efficace nella lotta al cambiamento climatico. 

Durante la giornata, gli studenti hanno visitare la sala controllo della Centrale, il cuore del sistema, il serbatoio di accumulo termico, l’innovativo sistema di stoccaggio che consentirà di gestire al meglio, anche durante le ore di picco, la disponibilità di calore e, infine, la sala caldaie. Un'ottima occasione per far conoscere agli studenti la loro città eil suo funzionamento.

Inoltre, i nostri studenti hanno avuto la possibilità di partecipare attivamente, guidati da eco-designer professionisti, alla realizzazione di un murale, sul tema “Brescia al futuro”, che rimarrà alla centrale per ricordare la giornata. 

La città di Brescia è stata una delle prime a dotarsi di un sistema di teleriscaldamento, negli anni settanta. Dal suo avvio il teleriscaldamento di Brescia ha permesso di spegnere oltre 20.000 caldaie singole, con un grande vantaggio ambientale per la città.